A Ecolfer il premio “Bilancio d’acciaio”

By 10 Dicembre 2016 Aprile 29th, 2020 News sull'acciaio

L’azienda Ecolfer srl, operatore RICREA, si è aggiudicata il premio “Bilanci d’Acciaio” ed. 2016,  il riconoscimento ideato da Siderweb (la community dell’ACCIAIO), che intende rimarcare i risultati delle società che hanno fatto registrare i tassi di crescita e di redditività più alti nel rispettivo comparto, considerate le scelte di finanziamento attuate.
Questi i requisiti per la partecipazione: essere inclusi nello studio “Bilanci d’Acciaio” e avere un valore della produzione annuo per l’esercizio 2015 (ultimo anno del triennio esaminato) superiore ai 2 milioni di euro.
La giuria (presieduta da Claudio Teodori, docente dell’Università degli Studi di Brescia, e composta da Gianfranco Tosini e Stefano Ferrari dell’Ufficio Studi di Siderweb) ha preso in considerazione sei indicatori:

  • tasso di redditività complessiva (ROA riferito all’ultimo esercizio disponibile);
  • tasso di marginalità sulle vendite, identificato nell’incidenza dell’EBITDA sulle vendite (riferito all’ultimo esercizio disponibile);
  • redditività delle vendite, identificato nell’incidenza dell’EBIT sulle vendite (riferito all’ultimo esercizio disponibile);
  • incidenza degli oneri finanziari sull’EBITDA (riferito all’ultimo esercizio disponibile);
  • rapporto di indebitamento complessivo, identificato dal rapporto tra mezzi di terzi e mezzi propri (riferito all’ultimo esercizio disponibile);
  • tasso di crescita del fatturato (media dell’ultimo triennio).

Ciascun indicatore è stato ordinato secondo due modalità: la distanza dal valore medio e la posizione relativa assunta, attraverso un processo di standardizzazione. Sono state quindi stilate due classifiche ed è stata valutata la posizione complessivamente raggiunta. Per ciascuna delle otto categorie sono stati, infine, nominati tre finalisti e quindi i vincitori.
Tra le aziende premiate nella sezione Commercio di rottame e ferroleghe il riconoscimento è andato a  Ecolfer Srl, azienda collegata al Consorzio RICREA in quanto operatore.
Nata negli anni ’50, l’azienda ha sede a La Salute di Livenza (VE). Si occupa di raccolta, selezione e riciclo di rottami ferrosi e di altri tipi di rifiuti. Si estende su un’area di 20mila metri quadrati e occupa oltre 40 addetti.