CAPITAN ACCIAIO A PISTOIA

By 29 Maggio 2017 Aprile 29th, 2020 News sull'acciaio

Dopo aver fatto tappa a Lecce, Napoli, Trieste e Verona arriva oggi a Pistoia Capitan Acciaio il Supereroe che informa i cittadini sulle qualità degli imballaggi in acciaio ed educa a una corretta raccolta differenziata. Il Capitano sarà nel Giardino di San Giovanni Battista a fianco all’eco-padiglione a cura di Toscana Ricicla. Una struttura completamente realizzata con prodotti riciclati dove sarà possibile toccare con mano i ‘frutti’ della raccolta differenziata fatta dai cittadini della Toscana e dove ogni giorno si svolgeranno workshop, animazioni, laboratori e tanto altro per le scuole e le famiglie, alla scoperta del ciclo virtuoso del riciclo e dell’economia circolare.

“Pistoia e la Toscana rappresentano per noi un’area importante, con un bacino di raccolta di oltre tre milioni di abitanti e 5.000 tonnellate di imballaggi in acciaio raccolte in convenzione nel 2016 – spiega Federico Fusari, direttore generale di RICREA -. Un dato in costante crescita negli ultimi anni, che attesta l’impegno degli operatori e dei cittadini. L’obiettivo è migliorare ancora, perché l’acciaio è un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito ed è importante che non vada sprecato finendo in discarica”.

Questa mattina, nel corso dell’inaugurazione, proprio per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio RICREA ha conferito uno speciale riconoscimento ad Alia, la nuova società di igiene ambientale della Toscana centrale nata dall’aggregazione delle aziende Quadrifoglio di Firenze, ASM di Prato, Publiambiente di Empoli e Cis di Montale.

Il premio conferito da RICREA – ha dichiarato Paolo Regini, presidente di Alia – è un riconoscimento importante che prima di tutto va ai cittadini di Pistoia che ogni giorno separano correttamente i propri rifiuti. Per gli imballaggi in acciaio, come per gli altri materiali, l’impegno di Alia è valorizzare al massimo tale sforzo, attraverso l’avvio ai canali del riciclo”.

Oltre ad Alia, RICREA ha premiato anche Revet, leader nella gestione integrata del ciclo dei rifiuti che serve circa 200 amministrazioni comunali e oltre l’80% della popolazione toscana facendo sì che gli imballaggi in acciaio raccolti vengono selezionati e preparati per essere avviati al riciclo e rinascere così a nuova vita.

Siamo orgogliosi di partecipare a filiere del riciclo virtuose come quella dell’acciaio – ha detto il presidente di Revet Alessandro Canovaie ancora più orgogliosi di contribuire a rendere migliore l’ambiente in cui viviamo, realizzando concretamente l’economia circolare che l’Europa invoca a gran voce”.

Fino mercoledì 31 maggio nei Giardini della Fondazione Conservatorio San Giovanni Capitan Acciaio è a disposizione per aiutare i cittadini a scoprire i vantaggi della raccolta differenziata e il valore del riciclo dell’acciaio, il materiale più riciclato in Europa. Nel 2016 in Italia è stato avviato al riciclo il 77,5% degli imballaggi in acciaio immessi al consumo, con un miglioramento del +4,1% rispetto all’anno precedente. Le tonnellate di acciaio riciclate sono state 360.264, sufficienti per realizzare cinquanta copie della Tour Eiffel.