CAPITAN ACCIAIO PREMIA LA CITTA’ DI MODENA

By 25 Settembre 2017 Aprile 29th, 2020 News sull'acciaio

E’ partita da Piazza Roma a Modena la prima tappa autunnale di Capitan Acciaio , l’iniziativa promossa da RICREA per informare i cittadini sulle qualità degli imballaggi in acciaio ed educarli a una corretta raccolta differenziata.

“Modena per noi è una città importante, e i risultati ottenuti dimostrano l’impegno di istituzioni, operatori e cittadini nella raccolta differenziata dei nostri imballaggi – spiega Federico Fusari, direttore generale di RICREA -. Con una resa di 2,63 kg abitante/anno, l’Emilia Romagna è tra le regioni italiane più virtuose. L’acciaio è un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito ed è importante che non vada sprecato finendo in discarica. Il nostro obiettivo come Consorzio è di migliorare ulteriormente gli ottimi risultati raggiunti, informando i cittadini sulla ‘convenienza ambientale’ della raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio”.

Per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio e per gli ottimi risultati raggiunti al Comune di Modena è stato conferito questa mattina uno speciale riconoscimento dal Consorzio RICREA.

“Per Modena è un vanto poter annunciare ottimi risultati in percentuale sulla raccolta differenziata – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Giulio Guerzoni -.  Ciò che importa davvero è l’effettivo recupero, e quando si parla di acciaio l’effettivo recupero, visto il valore del materiale, è doppiamente importante. Continueremo a lavorare con il Gestore e con i Consorzi per portare avanti un vero messaggio ambientale focalizzato sull’economia circolare, che la regione Emilia Romagna per prima ha messo in una legge alla fine del 2015”.

RICREA ha anche premiato il Gruppo Hera, che nel settore ambiente svolge l’intero ciclo della gestione dei rifiuti.

“Per tracciare la filiera del riciclo – sottolinea Alberto Santini, Responsabile Servizi Ambientali Modena e Ferrara del Gruppo Hera – da anni Hera redige il report “Sulle tracce dei rifiuti”, che illustra i dati sull’effettivo avvio a recupero della differenziata. Grazie a questo impegno di trasparenza, sappiamo che, per quanto riguarda i metalli, ad esempio, ogni anno Hera recupera oltre il 93% del materiale differenziato. Per aiutare i cittadini, ai quali va il merito di questo risultato, a separare sempre di più e meglio, ricordo la app gratuita del Rifiutologo, che analizzando il codice a barre degli imballaggi associa ad ogni materiale la corretta modalità di conferimento”.

In Piazza Roma il supereroe Capitan Acciaio si è reso disponibile per aiutare i cittadini a scoprire i vantaggi della raccolta differenziata e il valore del riciclo dell’acciaio, il materiale più riciclato in Europa. Nel 2016 in Italia è stato avviato al riciclo il 77,5% degli imballaggi in acciaio immessi al consumo, con un miglioramento del +4,1% rispetto all’anno precedente. Le tonnellate di acciaio riciclate sono state 360.264, sufficienti per realizzare cinquanta copie della Tour Eiffel.