EDIZIONE SERR 2019: ECCO I VINCITORI

By 28 Marzo 2020 Marzo 30th, 2020 News sull'acciaio

Si è tenuta venerdì 27 marzo in streaming la cerimonia di premiazione dell’undicesima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), tenutasi in tutta Europa dal 16 al 24 novembre 2019.
Alle premiazioni – che originariamente dovevano tenersi a Catania – c’è stata una grande partecipazione, grazie al supporto del Comitato Promotore italiano della SERR, composto da: Ministero dell’Ambiente, UNESCO, AICA, Utilitalia, Anci, Legambiente, Città Metropolitana di Torino e Regione Siciliana e degli sponsor CONAI e Consorzi di Filiera (Corepla, Comieco, Coreve, CiAl, RICREA).
Le premiazioni delle migliori azioni SERR 2019, moderate dal rifiutologo Roberto Cavallo, sono state l’occasione per condividere con i finalisti e con gli ospiti in generale alcune delle best practices nell’ambito della riduzione dei rifiuti, in particolare sul tema centrale 2019 “Educare alla riduzione dei rifiuti”.
A conclusione della cerimonia è stato proiettato un intervento del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, registrato per l’occasione.
I premi – presentati dai Consorzi di Filiera– sono stati consegnati virtualmente alle cinque categorie di Action Developer (Pubbliche Amministrazioni, Imprese, Istituti scolastici, Cittadini, Associazioni) e ai vincitori della menzione speciale che hanno partecipato alla SERR 2019.

Di seguito l’elenco dei vincitori:

Categoria Pubbliche Amministrazioni:
Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti… in Rete – Comune di Ispica

Categoria Imprese:
ANGELI DELL’AMBIENTE PER SAN BERILLO ET AL. – Dusty Srl

Categoria Associazioni:
V Azione SERR: Festival NON SOLO CIBO! – Associazione Comunicaetica Madeinmurgia.org

Categoria Scuole:
L’Orto Slow Food vuole bene al pianeta – 245 scuole del territorio italiano

Categoria Cittadini:
Mappa Ecoconsumo: cos’è e come si usa? – Ambimente

Sono state inoltre conferite due menzioni speciali: La MENZIONE SPECIALE dedicata a Giorgio Gollo, scomparso lo scorso 26 agosto, è stata consegnata a Gabriella Barchitta, per l’impegno dedicato alla SERR e perché grazie allo sforzo di aver coordinato azioni SERR in più di 120 istituti in Sicilia. La seconda Menzione Speciale è stata consegnata al Comune di Pino Torinese per aver saputo portare la SERR fuori dai confini europei, in particolare con un’azione di riciclo e riduzione dei rifiuti avviata in Senegal.

Leave a Reply