SERR: ECCO I VINCITORI DELLA DODICESIMA EDIZIONE

By 26 Marzo 2021News sull'acciaio

Si è tenuta questa mattina la cerimonia di premiazione della dodicesima edizione della Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti (SERR). I vincitori delle 5 categorie sono: l’Università degli Studi di Torino per le Pubbliche Amministrazioni, DECO SPA per le Imprese, il Comitato Mamme in Comune per le Associazioni, Eco School Triangia e Fattoria didattica Lunalpina per gli Istituti scolastici e Letizia Palmisano per i cittadini. Inoltre, Kalat Ambiente srr si è aggiudicato la Menzione Speciale “Giorgio Gollo”.

L’evento ha riunito circa 200 persone tra action developer e rappresentanti del Comitato Promotore italiano (Ministero della Transizione EcologicaRegione SicilianaAnciCittà Metropolitana di TorinoLegambienteUtilitaliaAICACNI Unesco, in qualità di invitato permanente; ERICA Soc. Coop. in qualità di partner tecnico). I Consorzi di filiera del riciclo degli imballaggi che hanno partecipato alla SERR 2020 hanno consegnato virtualmente i premi ai vincitori. Per RICREAha premiato Roccandrea Iascone che ha consegnato virtualmente il premio, un vassoio in acciaio, che verrà poi spedito a DECO SPA vincitrice per la categoria Imprese.

L’evento è stato l’occasione per condividere esempi di buone pratiche nella riduzione dei rifiuti, specialmente sul tema di quest’anno: i rifiuti “invisibili”, quotidianamente prodotti, più o meno consapevolmente.