Rinaldini nuovo presidente RICREA

By 23 Maggio 2016News sull'acciaio

Il Consiglio di Amministrazione di RICREA, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciai ha eletto il nuovo presidente che succede a Maurizio Amadei, che ha svolto l’incarico per due mandati consecutivi.
Forte di una esperienza di oltre 40 anni in aziende che operano nella lavorazione dell’acciaio, e in particolar modo nella produzione di fusti in acciaio destinati all’industria, Domenico Rinaldini è stato per ben 17 anni amministratore delegato per l’Italia della Greif, il primo gruppo mondiale produttore di imballaggio industriale in acciaio. Rinaldini è stato anche membro del Consiglio di Amministrazione di RICREA sin dalla sua nascita ed è attualmente membro del Consiglio di Amministrazione Conai. È Vice Presidente di Anfima, l’Associazione Nazionale Fabbricanti Imballaggi Metallici e Affini aderente a Confindustria, e Vice Presidente di Sefa, l’Associazione Europea dei Fabbricanti di Fusti Acciaio. Recentemente è stato nominato Presidente di Eipa (European Packaging Industrial Association) che raggruppa le associazioni dei fabbricanti di fusti nuovi, dei produttori di fusti rigenerati e dei fabbricanti di fusti in fibra. Sposato, con due figli, Rinaldini vive a Piacenza da oltre 25 anni.
“In questi anni, grazie alla guida del mio predecessore Maurizio Amadei – ha dichiarato Domenico Rinaldini -, RICREA ha svolto un ottimo lavoro per favorire la raccolta e il riciclo degli imballaggi in acciaio. I risultati di riciclo raggiunti, superiori al 73%, lo dimostrano. Entro il 2025 contiamo di raggiungere l’obiettivo del 75% indicato dall’Unione Europea, accrescendo presso i consumatori e tutti gli stakeholders la riconoscibilità dei nostri imballaggi e la conoscenza delle loro qualità: l’acciaio è un materiale che si ricicla totalmente e all’infinito senza perdere le proprie priorità, ottimo esempio di economia circolare”.
RICREA ha rinnovato in parte anche il Consiglio di Amministrazione. Al posto di Maurizio Amadei, Gennaro Auricchio e Giacomo Marchione, sono stati nominati Antonino Salerno, Fabio Bove e Franco Reghenzani. Ecco la nuova composizione:Presidente:
Domenico Rinaldini

Vice-Presidenti:
Lorenzo Pagani
Alessandro Tassinari

Consiglieri:
Athos Azzolini
Fabio Bove
Giovanni Cappelli
Giovanni De Angelis
Franco Gnudi
Paolo Miselli
Barbara Pedemonte
Guglielmo Prati
Rosolino Redaelli
Franco Reghenzani
Antonino Salerno
Giancarlo Staccia