Due concerti nell’isola ecologica di Nocera Inferiore

By 12 Giugno 2016 Aprile 29th, 2020 News sull'acciaio

Si è concluso il Campania Eco Festival 2016 a Nocera Inferiore con due grandi concerti musicali che hanno invitato a 12sostenere l’ambiente e tenere sempre più comportamenti virtuosi nel differenziare i rifiuti e riciclare gli imballaggi. Due concerti che si sono tenuti in un luogo anomalo per gli eventi ma assolutamente di “casa” nel mondo del riciclo dei materiali e quindi delConsorzio RICREA, l’isola ecologica di Fosso Imperatore. Qui, dove si stoccano tonnellate di imballaggi raccolti dai cittadini prima di essere inviati a riciclo, comprese montagne di scatole, scatolette, barattoli, bombolette in acciaio e tappi corona, si sono esibiti i vincitori del Campania Eco Festival DifferenziaRock Contest, che hanno aperto le serate di venerdì e sabato.
L’evento di venerdì, gratuito per il pubblico, oltre al secondo classificato del Contest, I Terzo Piano, sono stati ospitati  i BSB, i Sixtynine, i Moodrama, The Rivati e Polina. Sabato è stata la volta del primo classificato del DifferenziaRock Contest, I Kafka sulla spiaggia, poi l’ex chitarrista degli Afterhouse Giorgio Ciccarelli, i Tre allegri ragazzi morti e il Teatro degli orrori, che a Nocera hanno tenuto la prima tappa del loro tour in Campania.  Durante le due serate di concerti è stata realizzata la raccolta differenziata di posate e stoviglie compostabili e bicchieri riciclabili.
Il Consorzio RICREA, che ha partecipato a molti eventi del Campania Eco Festival 2016 (mostra  CEF Restart”, La Via Latta e Green Day), ha organizzato un gioco foto-social e, nello stand addobbato con una piramide di cento barattoli con il riciclo dei quali si produce un telaio di bicicletta, ha informato il pubblico, soprattutto composto da giovani, sul circuito virtuoso che genera la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio . Ha riscosso un bel successo il gioco-social: chi ha messo la propria faccia nel photoboot con scatoletta e barattolo, si è fotografato e ha postato la foto con l’hashtag #Ricreacimettelafaccia o sulle pagine social di RICREA (Facebook, Twitter e Instagram) ha ricevuto una serie di gadget del Consorzio.