Upcycling degli imballaggi d’acciaio a Salerno

By 18 Dicembre 2016 Aprile 29th, 2020 News sull'acciaio

Da giovedì 15 dicembre 2016 fino a domenica 15 gennaio 2017 sarà visitabile presso le sale del Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno, “RestART upcycling”, una mostra di opere d’arte realizzate con materiali di riciclo.

Il progetto, che si inquadra nel programma degli eventi previsti per Luci d’Artista, vede l’esposizione delle opere realizzate da 9 artisti di caratura nazionale ed internazionale, è prodotto dal Campania ECO Festival assieme alla Fondazione Carisal, la Fondazione Copernico e l’Arcidiocesi Salerno – Campagna – Acerno, e con il sostegno del Consorzio RICREA e da Sabox.

La mostra, che si dirama in 3 sale più il chiostro, prevede un percorso non obbligato frutto di un dialogo con gli artisti e dell’osservazione delle opere.

Nella Sala di Santa Caterina, di fianco a quella dell’Arcivescovo, è subito caratterizzata dalla trinità umana del napoletano catalano Luigi Masecchia. Tre volti realizzati con i tappi a corona in acciaio: quello del D10s del calcio; quello di un uomo che per tutta la vita ha fatto della sua musica il vessillo della “working class”; quello di un intellettuale, poeta, scrittore, regista. Il veronese Roberto Bravi, invece, ci riporta nel mondo del ricordo attraverso l’apertura e la ricomposizione di vecchie scatole in latta usata nel secondo dopoguerra. Altre installazioni sono rappresentante dalle plastiche del salernitano Lello Ronca.

 

Leave a Reply